Intervento di recupero edificio in Via Garibaldi

DESCRIZIONE DELL'INTERVENTO

Il progetto dell’opera prevede l’insediamento delle seguenti funzioni/destinazioni d’uso:

1.PIANO TERRA: uffici per studentato EDISU, area di attesa, servizi igienici e locali tecnici;

2.PRIMO PIANO: sala studio, sala pranzo e servizi igienici;

3.PRIMO E SECONDO PIANO: camere (singola e doppia) per studenti, compreso soggetti diversamente abili.

Sotto l’aspetto edilizio, il progetto prevede:

  • la costruzione ex novo dell’intero complesso, previa demolizione dell’intero esistente fatiscente fabbricato, ad eccezione delle due facciate di via Novelune e di via Garibaldi, essendo il palazzo ricadente tra quelli sottoposti a tutela ai sensi del D. Leg.vo 22 gennaio 2004, Codice dei beni culturali;
  • interventi strutturali in ossequio alla normativa antisismica;
  • restauro della facciata su via Garibaldi e di quella su vico Via Nuova, previa ricostruzione della porzione crollata;
  • nuovi impianti tecnologici in ottemperanza alle vigenti norme applicabili in materia, comprese quelle sul contenimento energetico.

In linea generale il principale obiettivo perseguito è quello della tutela e valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico, nell’ottica dell’efficace utilizzazione quale strumento capace di fornire impulso alle rivitalizzazione sociale ed economica dell’area di riferimento. Nello specifico, l’intervento si inquadra in un programma di interventi finalizzati a dotare la città di un sistema di strutture pubbliche in grado di soddisfare una pluralità di bisogni.

Il quadro dei risultati e degli effetti attesi attraverso il recupero dell’immobile è così sintetizzabile in relazione alle destinazioni d’uso ipotizzate:

a) potenziamento servizi pubblici in campo sociale e/o di interesse collettivo;

b) razionalizzazione funzionale di attività e servizi attualmente esistenti ma dislocati in varie sedi;

c) incremento degli occupati.

L’immobile è stato acquistato con fondi Urban.

 

DENOMINAZIONE INTERVENTO

Intervento di recupero Palazzo Troilo

AMMINISTRAZIONE RESPONSABILE DELLE RISORSE FINANZIARIE

Regione Puglia

SOGGETTO ATTUATORE

Comune di Taranto

STAZIONE APPALTANTE

Comune di Taranto

CODICE UNICO DI PROGETTO (C.U.P.)

E59D14000320006

NOMINATIVO RUP E RIFERIMENTI ATTO DI NOMINA

Geom. Antonio Mancini – determinazione dirigenziale n. 124 del 30.5.2013 – conferma con deliberazione C.C.  n. 122 del 30.10.2013

GALLERIA FOTOGRAFICA

Costo dell'intervento e copertura finanziaria

COPERTURA
FINANZIARIA:

€ 2.084.970,00

COSTO
REALIZZATO A SETTEMBRE 2018:

€ 0,00

FONTE
DI FINANZIAMENTO:

PATTO PUGLIA FSC 2014-2022

AVANZAMENTO DELLA SPESA E DELLE FASI DI SVILUPPO DEL PROGETTO
PER PERIODO DI MONITORAGGIO

DICEMBRE 2015
FASE: In programmazione - SPESA SOSTENUTA: € 0 - PERCENTUALE SPESA SOSTENUTA: 0%
MARZO 2017
FASE: In programmazione - SPESA SOSTENUTA: € 0 - PERCENTUALE SPESA SOSTENUTA: 0%
GIUGNO 2017
FASE: In programmazione - SPESA SOSTENUTA: € 0 - PERCENTUALE SPESA SOSTENUTA: 0%
SETTEMBRE 2017
FASE: In programmazione - SPESA SOSTENUTA: € 0 - PERCENTUALE SPESA SOSTENUTA: 0%
DICEMBRE 2017
FASE: In programmazione - SPESA SOSTENUTA: € 0 - PERCENTUALE SPESA SOSTENUTA: 0%
MARZO 2018
FASE: In programmazione - SPESA SOSTENUTA: € 0 - PERCENTUALE SPESA SOSTENUTA: 0%
GIUGNO 2018
FASE: In programmazione - SPESA SOSTENUTA: € 0 - PERCENTUALE SPESA SOSTENUTA: 0%
SETTEMBRE 2018
FASE: In programmazione - SPESA SOSTENUTA: € 0 - PERCENTUALE SPESA SOSTENUTA: 0%

MAPPA

Sulla mappa è possibile visualizzare la geolocalizzazione del progetto