Piano di Azione

Il Piano di Azione è lo strumento che raccoglie le informazioni provenienti dal sistema di monitoraggio sistemico del CIS[1] e le integra con ulteriori elementi conoscitivi funzionali alla gestione strategica del CIS per migliorare l’attività di sorveglianza dei progetti.

Il Piano individua le propedeuticità tecniche, finanziarie e temporali che condizionano la realizzazione di singole attività progettuali anche afferenti a distinti interventi, per consentire un’analisi di opportunità rispetto ai contesti (normativi, finanziari e operativi) di riferimento; segnala ritardi attuativi rispetto ai cronoprogrammi di intervento dichiarati; indica le misure di accelerazione e riprogrammazione da proporre.

 

 

[1] Art. 17 CIS “sistema di monitoraggio unitario- BDU, istituito presso il Ministero dell’Economia e Finanze – Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato”.