Città Vecchia

La riqualificazione e la valorizzazione della Città vecchia di Taranto, oltre ad essere un obiettivo connesso alla sua grande valenza storico-culturale, è una priorità dettata dal legislatore che ha previsto strumenti specifici per darne attuazione.

E’ infatti compresa – come una delle linee di intervento di maggiore rilevanza – nel Contratto istituzionale di sviluppo per l’area di Taranto, in piena attuazione, così come stabilito dalla normativa citata.

La norma, infatti, individua anche gli obiettivi prioritari da perseguire con il CIS Taranto tra i quali il recupero e la valorizzazione della Città vecchia di Taranto.

Nello specifico l’articolo 8, comma 1 del citato Decreto 1/2015, stabilisce che “il Comune di Taranto, ad integrazione del progetto presentato per il Piano Nazionale delle Città adotti un Piano di interventi per il recupero, la riqualificazione e la valorizzazione della Città Vecchia di Taranto”.

Il Piano degli interventi, da attuare ai sensi di quanto previsto dall’articolo 8 del decreto legge 1/2015, ha come obiettivo «il recupero, la riqualificazione e la valorizzazione della Città Vecchia di Taranto» e «può prevedere la valorizzazione di eventuali immobili di proprietà pubblica meritevoli di salvaguardia e riqualificazione nonché la realizzazione di opere di urbanizzazione primaria e secondaria, in particolare di centri culturali, ambulatori polispecialistici ed aree verdi attrezzate con strutture ludicoricreative».

Considerata la priorità assegnata al Piano per il recupero della Città vecchia, evocativo di un cambiamento possibile per l’intera area di Taranto, il Tavolo Istituzionale Permanente – organo di coordinamento della strategia e degli interventi del Contratto istituzionale di sviluppo – ha promosso, prima e in funzione della redazione del Piano e della individuazione puntuale degli interventi, la definizione di una strategia di medio – lungo periodo volta a delineare una nuova visione del ruolo e delle funzioni della Città vecchia nel quadro dello sviluppo complessivo della città. A tal fine, è stato individuato il Concorso internazionale di idee quale strumento più idoneo per recepire proposte di più ampio respiro nazionale ed internazionale.

Documentazione

Determina di costituzione Gruppo di Lavoro per la predisposizione del “Piano di Interventi per il recupero, la riqualificazione e la valorizzazione della Città Vecchia di Taranto”

Determina di istituzione del Comitato di Pilotaggio per l’attuazione del “Piano di Interventi per il recupero, la riqualificazione e la valorizzazione della Città Vecchia di Taranto”

Piano interventi per la Città vecchia di Taranto: elementi per la definizione della strategia e del modello di attuazione