Attori

Il Programma generale degli interventi del Contratto è gestito dal Responsabile Unico del Contratto che, terminata la fase di progettazione degli interventi,  provvede a dare immediata informazione al Tavolo istituzionale permanente per l’area di Taranto (TIP) affinché ne sia autorizzata, dal medesimo Tavolo, la successiva realizzazione, sulla base delle risorse finanziarie disponibili e/o della richiesta di eventuali risorse finanziarie aggiuntive, contestualmente alla definizione delle relative modalità attuative.

Gli esiti delle attività, relativamente allo studio di fattibilità, saranno sottoposti all’esame del TIP per l’eventuale sviluppo della progettazione, per la relativa richiesta di finanziamento e l’individuazione delle modalità di attuazione.

Le proposte di nuovi interventi, risultati coerenti con i criteri di cui alle premesse, saranno sottoposti all’approvazione del TIP per la relativa richiesta di finanziamento e l’individuazione delle modalità di attuazione.

Agli interventi del Programma di misure del Commissario straordinario per la bonifica, ambientalizzazione e riqualificazione di Taranto si applicano le disposizioni di cui all’art. 6 della Legge 4 marzo 2015, n. 20.